Bimbo nasce con tre peni, è il rimo e unico caso al mondo di trifallia
Bimbo nasce con tre peni, è il rimo e unico caso al mondo di trifallia

Un bimbo è balzato alle cronache di tutto il mondo perché è nato con tre peni. Si tratta di una rarissima malformazione anatomica dei genitali, chiamata trifallia. La notizia, pubblicata anche dal New York Post, viene da Duhok (in Iraq), dove è nato il bimbo. I genitori lo avevano portato in ospedale per un gonfiore allo scroto, ma quando è arrivato nella struttura i medici hanno scoperto che il piccolo aveva due peni in più.  “Per quanto ne sappiamo, questo è il primo caso certificato di trifallia”, ha scritto il Dottor Shakir Saleem Jabali in uno studio pubblicato sull’International Journal of Surgery Case Reports.

Le analisi

I medici hanno svolto delle analisi per capire se il piccolo fosse stato esposto a farmaci durante la gravidanza, o se avesse una storia familiari di anomalie genetiche. Tutti i risultato hanno però dato esito negativo  e quindi, considerato il fatto che solo uno dei tre peni aveva un’uretra, hanno rimosso chirurgicamente gli altri due.

Gli stessi camici bianchi hanno affermato che uno su cinque-sei milioni di ragazzi nasce con più di un pene, ma questo caso al momento è davvero unico al mondo. Visitato dopo un anno dalla scoperta, il piccolo gode per fortuna di ottima salute.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.