Agguato di camorra fallito a Casoria, killer si accorge dello scambio di persona e scappa

Foto di repertorio

Si sarebbe trattato di un agguato fallito quello andato in “scena” pochi giorni fa a in un noto centro scommesse di Casoria. Secondo quanto riportato dal sito Fan Page, due uomini vestiti di scuro sarebbero entrati in azione nei pressi del locale. Uno dei due sarebbe sceso e avrebbe fatto irruzione nella ricevitoria con la mano in tasca, probabilmente stava tenendo in mano la pistola, si ipotizza. L’uomo, secondo quanto emerge, si sarebbe avvicinato ad un cliente del centro scommesse, lo avrebbe fissato e si sarebbe allontanato velocemente con il complice. Secondo le forze dell’ordine che indagano sull’accaduto potrebbe trattarsi di un agguato fallito. La prima ipotesi al vaglio dei carabinieri della compagnia di Casoria è che i killer avessero puntato un “bersaglio” rivelatosi poi sbagliato.

I carabinieri hanno acquisito il video registrato dalle telecamere di videosorveglianza interne del centro scommesse.