La Campania potrebbe cambiare colore
La Campania potrebbe cambiare colore

Sono 1.750, su 15.885 tamponi molecolari esaminati, i casi positivi al Covid in Campania. 550 persone sono sintomatiche, secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione Campania.

Il tasso di incidenza, che ieri era del 13,24% perché nel fine settimana il numero dei tamponi molecolari effettuati diminuisce, oggi è tornato all’11,01%.
52 le persone decedute – 32 nelle ultime 48 ore e 20 morti in precedenza ma registrati ieri – mentre sono 2.112 le persone guarite.
In merito alla situazione degli ospedali, aumenta leggermente il numero dei posti letto occupati nelle terapie intensive, ieri erano 150 ed oggi sono 153. Calano, invece, i posti letto occupati nella degenza: oggi sono 1524 e ieri erano 1536.

I dati sono in miglioramento e se dovessero calare ancora i contagi da lunedì prossimo la Campania potrebbe essere inserita zona gialla.

Vaccini: a Napoli partito cantiere per hangar di Capodichino

E’ stato consegnato oggi dall’Asl Napoli 1 alla ditta incaricata dei lavori l’hangar Atitech di Capodichino che diventerà il quinto centro vaccinale di Napoli.
La previsione dei lavoro per l’allestimento dei trenta box vaccinali, della sala d’ingresso e accettazione e della sala di attesa dopo la dose è di circa una settimana, quindi, si apprende da fonti dell’Asl, l’apertura per i primi giorni di maggio è confermata.

Capodichino sarà condiviso dall’Asl del capoluogo e anche dall’Asl Napoli 2 e dall’Asl Napoli 3, i 30 box non saranno divisi rigidamente tra i tre centri ma verranno di volta in volta condivisi per il numero di vaccinandi inseriti nel programma dalle tre Asl, che saranno in continuo contatto. Per Napoli, Capodichino si aggiungerà quindi a Mostra d’Oltremare, Stazione Marittima, Fagianeria di Capodimonte e Museo Madre.
L’hangar Atitech è stato concesso in comodato d’uso gratuito da Atitech alle Asl

Vaccini: in Campania somministrate 1.321.800 dosi

Sono in tutto 1.321.800 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Campania. Nel dettaglio – dati aggiornati alle 12 di oggi – sono 953.131 i cittadini che hanno avuto la prima dose e 368.669 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose. La piattaforma per le adesioni – precisa una nota dell’Unità di Crisi regionale – è regolarmente aperta per tutte le categorie previste. (ANSA).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.