Colpita da malore in casa, mamma Maria muore a Cardito: aveva 30 anni

ambulanza maria consalvo morta

Un’improvvisa tragedia ha travolto la comunità di Cardito dopo la morte della giovane Maria Consalvo. Come riportato dal giornale online Nanotv la 30enne è deceduta in una casa tra via Napoli e via San Francesco d’Assisi. Nei giorni scorsi la ragazza avrebbe accusato un malessere fisico.

Maria lascia il compagno ed una bimba di un anno e mezzo

Dopodiché il compagno si è recato a casa con un collega, entrambi operatori sanitari della Misericordia, per farle dei prelievi sanguigni. Purtroppo la ragazza è improvvisamente svenuta ed è stata subito allertata l’ambulanza. Nonostante i tentativi, i paramedici non riusciti rianimarli. La giovane lascia una bimba di un anno e mezzo.

Uccisa da un malore improvviso, la morte di Maria ricorda quella di Antonella

Di seguito l’articolo pubblicato da InterNapoli.it il 17/11/2018

Una morte improvvisa che ha gettato tutti nel panico. Antonella Bifulco, mamma 23enne, è morta ieri nel suo appartamento di Cicciano, probabilmente a causa di un improvviso malore. Una vera e propria tragedia che ha profondamente scosso l’intera comunità. Antonella, mamma di una bambina, era molto conosciuta, a riportare la notizia è stato il Fatto Vesuviano.

Tantissimi i messaggi di cordoglio. “Dio non ci posso credere amore sei volata via eri una mamma un ‘ amica stupenda una persona fantastica” ha scritto Michela. 2Senza parole, solo tanta rabbia ma perché? R.i.p. angelo, dai tanta forza alla tua famiglia e alla tua principessa che ha bisogno di te”, ha scritto invece in un post Anna.