Casoria. Nei guai noto panificio: era abusivo. Sequestrati 150 chili di pane

I Carabinieri della stazione di Arpino di Casoria insieme a colleghi del Nas di Napoli hanno scoperto che all’interno di un locale era stata allestita del tutto abusivamente una panetteria.  Sul posto è stato trovato un nigeriano 32enne. Quando i militari sono entrati nella struttura l’uomo era intento a confezionare pane.

In tutto i carabinieri hanno sequestrato 150 kg di pane che erano stati prodotti in precarie condizioni igieniche sanitarie nella struttura priva delle prescritte autorizzazioni. L’uomo è stato denunciato.