Chalet Ciro chiuso per Covid, gli aggiornamenti: «Invitiamo tutti a fare il test»

Chalet Ciro a Mergellina
Chalet Ciro a Mergellina
Nella giornata di ieri il gran Chalet Ciro ha disposto la sospensione delle attività lavorative per la positività del titolare, Antonio Di Martino. «Ho chiuso lo chalet di Mergellina martedì in serata, cinque minuti dopo aver avuto il risultato positivo di un accertamento preliminare al Covid 19. Adesso sono in attesa del tampone vero e proprio. In ogni caso sto bene e non ho neanche particolari sintomi».
Gli aggiornamenti
Dopo qualche ora dall’apprensione della notizia della chiusura, il noto locale ha voluto rilasciare gli aggiornamenti del caso informando tutti i clienti. «A scopo precauzionale, abbiamo sospeso temporaneamente l’attività. In questo modo, non solo, abbiamo attuato il protocollo sanitario nazionale che prevede la sanificazione di qualsiasi locale, attraverso apposita ditta, cosa che già facciamo regolarmente ma anche per avviare uno screening che tuteli tutte le persone che lavorano presso la nostra azienda. Qualsiasi voce “al momento” è infondata. Vogliamo ricordare che attività come le nostre possono andare soggette perché a contatto con il pubblico; preferiamo cautelarci e cautelare, prevenire e assicurare il nostro personale ma anche voi.
E’ proprio per una questione etica che abbiamo preferito sospendere noi l’attività, in attesa che tutto possa essere chiarito.
Vi aggiorneremo!».
I sospetti
«Il sospetto è su Mergellina, essendoci stati test che hanno dato esiti contrastanti abbiamo preferito sospendere e attendere il tampone. Ecco perché non ci stiamo pronunciando ed ecco perché abbiamo avviato stamani tamponi a tappeto su tutti così da non avere dubbi e dare certezze. Approfittiamo per invogliare anche gli altri che possano avere dubbi a non avere paura e a fare screening. Viene prima la salute di tutti! E’ una fase delicata, occorre che ognuno faccia la sua parte così che possibili sospetti possano essere identificati. La salute collettiva deve restare al primo posto».

La notizia di ieri sulla chiusura dello Chalet Ciro

Chiusi due noti bar di Napoli per Covid: si tratta dello chalet Ciro a Mergellina dopo la positività del titolare Antonio Di Martino e il Gran caffè Cimmino in via Petrarca. Nel secondo caso è rimasto contagiato un cameriere. Come riportato dal sito de IlMattino.it, tutti i dipendenti dovranno ora sottoporsi al tampone mentre le operazione di sanificazione generale sono già state avviate. «Ho chiuso lo chalet di Mergellina martedì in serata, cinque minuti dopo aver avuto il risultato positivo di un accertamento preliminare al Covid 19. Adesso sono in attesa del tampone vero e proprio. In ogni caso sto bene e non ho neanche particolari sintomi».

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK