10.2 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

«Chi comanda piazza Dante sta ai Quartieri», la situazione dopo la morte di Lepre


«Per capire cosa sta succedendo al Cavone di piazza Dante bisogna partire dai Quartieri spagnoli e dal cosiddetto ‘accordo di Montecalvario’». E’ questo quanto sussurrato da un investigatore profondo conoscitore delle dinamiche criminali tra piazza Dante e la Pignasecca. Il nuovo scenario, soprattutto dopo la morte di Ciro Lepre ‘o sceriff (deceduto nella sua abitazione dopo una lunga malattia), vede come fortemente inseriti nel quartiere i Saltalamacchia alleati con alcune famiglie della zona e con i clan dei Quartieri spagnoli: un maxi accordo dunque che ricalca a grandi linee quello che fu il grande sogno di Salvatore Esposito prima che questi trovasse la morte nell’agguato di vico Nocelle nell’agosto del 2016. I tempi adesso sarebbero maturi: questa maxi alleanza comprende i gruppi del Cavone, quelli di Montesanto e i reduci degli Elia del Pallonetto. Oltre a questi ci sarebbero (il condizionale è d’obbligo in questo caso) anche i Masiello, i Mazzanti e i Trongone (un tempo dominanti su Rua Catalana ma da tempo stabilitisi alla Sanità presso vico San Felice). Tutti avrebbero deciso di aderire al maxi accordo che vede i Mariano ‘testa di ponte’ su tutto il centro storico e in alleanza con i grandi clan dell’area nord. Una ‘prova’ di questa unione di intenti sarebbe il pestaggio di un esponente dei Mazzarella avvenuto poche settimane fa: raid a cui avrebbero partecipato «personaggi apicali del gruppo Saltalamacchia di via San Liborio».

Da questo disegno criminale sarebbero fuori i Ferrigno e altri giovani ras che, rendendosi conto della situazione di tensione creatasi nel quartiere, avrebbero deciso di lasciare il rione per spostarsi a Marano dove i gruppi ‘locali’ hanno sempre avuto un canale privilegiato per quanto riguarda l’acquisto di hashish. La mala del Cavone dunque cambia pelle ma sempre sotto la bandiera dei gruppi che operano tra Montecalvario e vico Cariati alle Colonne.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Matrimonio on line e banchetto per 450 invitati servito dai riders, l’idea della coppia di sposi per aggirare la pandemia

Sandipan Sarkar e Aditi Das, una coppia indiana che vive nello stato del Bengala Occidentale, ha deciso di celebrare...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria