24 C
Napoli
mercoledì, Ottobre 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Colpo da 600mila euro in villa, banditi via con oro e Gratta e Vinci


Una coppia è stata sequestrata per un’ora in casa loro da tre rapinatori che, armi in pugno, sono fuggiti con un bottino da 600mila euro, tra cui 8 chili d’oro, frutto della vincita al Gratta e Vinci. Paura a Torre Pellice per un imprenditore 33enne e per la sua fidanzata sorpresi dall’irruzione dei ladri mentre erano nella loro villa. La coppia è stata rinchiusa in uno sgabuzzino, mentre la banda portava a termine il colpo. L’uomo un anno fa aveva vinto cinque milioni di euro e aveva cambiato radicalmente la sua vita.

Già a fine 2021, l’imprenditore aveva subito un furto nella sua abitazione di Nichelino. Anche in quell’occasione era stato alleggerito di gioielli e lingotti. Stavolta la rapina è avvenuta nella sua villa di Torre Pellice. Secondo il racconto della vittima, fatto ai carabinieri di Pinerolo, in tre, non italiani, hanno fatto irruzione in casa: indossavano passamontagna e guanti di lattice per non farsi riconoscere e non lasciare impronte.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Nodo giunta, Pirozzi diviso tra azzeramento e rimpasto: in pochi sicuri della riconferma

Più che un rimpasto potrebbe essere una vera e propria rivoluzione. A due anni esatti dall'elezione, il sindaco Nicola...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria