24 C
Napoli
lunedì, Maggio 27, 2024
PUBBLICITÀ

Guerra Iran-Israele, rafforzate anche a Napoli le misure di sicurezza su obiettivi sensibili

PUBBLICITÀ

“Abbiamo già disposto un rafforzamento. Oggi avremo un altro comitato per la sicurezza pubblica”. Lo ha detto il prefetto di Napoli, Michele di Bari, in merito all’attacco dell’Iran a Israele, e dell’acuirsi della crisi mediorientale.
“Abbiamo adottato misure adeguate per le esigenze che incombono.
Ma credo anche che dobbiamo sempre garantire da una parte la serena e civica convivenza della popolazione e dall’ altra la possibilità che tutto ciò che sta accadendo possa vederci sempre pronti e preparati”.

Il prefetto è intervenuto a San Giorgio a Cremano alla posa della prima pietra per la costruzione della ‘Casa della Musica’ nell’ex Terra Felix – bene acquisito al patrimonio dell’ente.

PUBBLICITÀ

Il Prefetto di Napoli, in considerazione del recente attacco dell’Iran verso Israele, e dell’acuirsi della crisi mediorientale.

Crisi mediorientale

Il Prefetto di Napoli ha emesso un’ordinanza urgente in risposta alle crescenti tensioni nel Medio Oriente e alla recente escalation tra Iran e Israele. In particolare, la disposizione prevede un rafforzamento dei dispositivi di vigilanza per proteggere siti e interessi sensibili nella città partenopea.

La decisione è stata presa alla luce dell’attacco dell’Iran verso Israele e del generale acuirsi della crisi mediorientale. Il Prefetto ha sottolineato l’importanza di garantire la sicurezza di Napoli e dei suoi abitanti in un contesto internazionale così teso.

Parallelamente, la città è stata scossa da una serie di eventi sismici nell’area dei Campi Flegrei. In seguito a tali scosse, sono stati avviati controlli per verificare eventuali danni, coinvolgendo i vigili del fuoco e i comuni di Napoli e Pozzuoli.

In particolare, si è tenuto sotto stretto monitoraggio lo stadio Maradona di Napoli, dove si è disputata regolarmente una partita di calcio tra Napoli e Frosinone valida per il campionato di Serie A. Nonostante le scosse sismiche, l’evento sportivo si è svolto senza intoppi.

Le autorità locali e i servizi di emergenza rimangono in allerta per affrontare eventuali conseguenze delle scosse e per garantire la sicurezza della popolazione.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Nozze per Carmine Recano, il comandante di ‘Mare Fuori’ si è sposato ad Acerra

Nozze per Carmine Recano. L'attore, noto per il ruolo del comandante Massimo Esposito in Mare Fuori, ha detto il...

Nella stessa categoria