26 C
Napoli
mercoledì, Agosto 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Dolore e lacrime per la morte di Cristian, stroncato dalla leucemia a 25 anni: l’ultimo saluto di Gigi D’Alessio


Aveva 25 anni, la passione per il calcio, un lavoro che amava nella polizia penitenziaria e che lo aveva portato a trasferirsi a Padova per prendere servizio al carcere Due Palazzi. Cristian Imparato era un ragazzo pieno di vita, capace in pochi mesi di stringere tante e nuove amicizie nella città che lo aveva accolto. Poco dopo l’inizio della sua nuova vita padovana era però cominciato il calvario. Un calvario con un nome che pesa quanto un macigno, specie se ad affrontarlo è un giovane di nemmeno 24 anni: la leucemia. Cristian ha lottato fino all’ultimo ma si è spento all’ospedale di via Giustiniani. Gigi D’Alessio gli inviò un video per fargli forza, incoraggiandolo a resistere.

Un’altra vita spezzata troppo presto, un giovane scomparso per un tragico destino che purtroppo non gli ha lasciato scampo, una notizia che sconvolge la comunità di Caserta. Si chiamava Christian Imparato e un brutto male se l’è portato via a soli 25 anni.

Lutto e lacrime per la morte di Christian Imparato, il 25enne ucciso dalla leucemia dopo una lunga battaglia. Amici e parenti si preparano per dargli l’ultimo saluto. Dopo la cremazione, l’urna con le ceneri del giovane arrivarà presso la Parrocchia “Gesù Divin Maestro” di Quarto. L’appuntamento è fissato per domenica 20 febbraio 2022, alle ore 14:30.

Il giovane, agente della Penitenziaria in servizio presso il carcere “Due palazzi” di Padova, lascia un grande vuoto. Sono tanti i messaggi che nei scorsi giorni sono stati dedicati alla sua memoria o di vicinanza alla famiglia.

Distrutti anche i colleghi. Il messaggio di uno di questi recita: “Penso che la vita è ingiusta, un’ora fa ci lascia per sempre il nostro collega e amico Cristian Imparato per una grave malattia. Tutti noi della Polizia Penitenziaria siamo tristi per questa brutto lutto, ciao Cristian sarai sempre in noi”.

Christian lascia la fidanzata Erika e il suo amato cane Layla. Tanti i presenti per l’ultimo saluto a questo bravissimo e solare giovane, questo il messaggio della sua fidanzata Erika A. “Se sarai luce, scalderai. Se sarai luna, ti vedròE se sarai qui, non lo sapròMa se sei tu, lo sentirò. Ovunque sarai, ovunque sarò. In ogni gesto io ti cercherò se non ci sarai, io lo capirò. ”

Un collega ed amico Donato Marcantonio scrive “Oggi c’è stato l ultimo saluto all’obitorio con grande dispiacere da parte di tutti noi amici e colleghi di CHRISTIAN IMPARATO,  sarà sempre con noi, nei pensieri e nel cuore, non si può dimenticare un ragazzo speciale come lui, eri una grande persona e un grande uomo, ciao christian, fai divertire tutti lassù con il tuo mito massimo troisi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria