“Vi lamentate di Sky poi avete il pezzotto”, Cruciani difende la D’Amico e attacca i napoletani

Si è scatenato un polverone su Ilaria D’Amico dopo le dichiarazioni rilasciate dalla conduttrice di Sky Sport durante il pre-partita di Ajax-Juventus. Da Napoli sono piovute tantissime critiche, addirittura una maxi richiesta di risarcimento ai danni di SkyMa c’è anche chi si è schierato al fianco della presentatrice, come ad esempio Giuseppe Cruciani. Il giornalista di Radio 24, durante il programma “La Zanzara”, ha commentato la vicenda:“Le voci delle radio napoletane scatenate contro Ilaria D’amico. Io non ce la faccio, è l’ennesima dimostrazione di ciò che vado dicendo da tempo: il vittimismo dei napoletani!

Basta! Ha detto una frase, lasciatela in pace. Non ha detto nulla di strano. Dovreste essere contenti dei fuochi d’artificio! Forse vi vergognate? Altri dicono la D’Amico doveva denunciare i 120 juventini fermati dalla polizia, ma l’avranno fatto a Sky. Di cosa parliamo… In base a questo gli amici napoletani vogliono disdire l’abbonamento di Sky, anche se mi risulta che lì vada di moda il pezzotto, ossia il falso. E’ stato proprio generato lì. Napoli in rivolta contro una frase di una conduttrice, ma in quale città le istituzioni si smuovono per queste cose così banali?”.