Sbalzato dall’auto e travolto sull’autostrada, Daniele muore a 25 anni

daniele cappetta salerno
Le foto di Daniele Cappetta

Stanotte Daniele Cappetta è morto dopo un drammatico incidente sull’A2 del Mediterraneo. Come riporta Salernotoday inizialmente il 25enne di Contursi Termi avrebbe perso il controllo della sua Fiat Scudo finendo contro il guardrail, dopodiché sarebbe sbalzato dall’abitacolo all’asfalto.

Proprio mentre era accasciato sulla strada sarebbe stato investito da un’auto sopraggiunta.  Gli uomini del 118 sono giunti sul luogo dell’incidente, avvenuto tra Petina e l’allacciamento Sicignano-Potenza in direzione Salerno. Purtroppo il 25enne non è riuscito a sopravvivere al tremendo scontro. La polizia stradale indagherà sulla dinamica e sulle cause dell’incidente. Il sindaco di Contursi ha proclamato un giorno di lutto cittadino.

IL PRECEDENTE INCIDENTE MORTALE NEL SALERNITANO

L’ennesimo incidente si è verificato in provincia di Salerno, dove purtroppo è morto il giovane Antonio Zienna. Lunedì scorso il 27enne, originario di Polla, stava percorrendo la Strada Statale 19 quando il suo scooter si è scontrato con un’automobile.

Il giovane è caduto nei pressi di Atena Lucana, dopodiché è stato soccorso dai sanitari del 118 dopo essere finito sull’asfalto. L’autista è stata ricoverato all’ospedale Luigi Curto di Polla. Antonio lascia la moglie Angelica e il figlio piccolo. All’inizio di luglio anche il 23enne Mario Monaco di Buonabitacolo ha perso la vita in un tragico incidente a Sala Consilina.
 

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.