Caso Denise Pipitone, stasera su 'Chi l'ha visto' la lettera e le parole del testimone
Caso Denise Pipitone, stasera su 'Chi l'ha visto' la lettera e le parole del testimone

Questa sera, alle ore 21:20 su Rai 3, andrà in onda ‘Chi l’ha visto‘. Il programma, che continua a scavare sulla scomparsa di Denise Pipitone, dedicherà ampio spazio alla piccola scomparsa nel settembre del 2004 a Mazara del Vallo. Proprio ieri sono arrivate le parole di un nuovo testimone, il quale ha affermato che “Sono 17 anni che conosco la verità, ma non ho parlato prima per paura“. Dunque, un altro indizio dopo che, una settimana fa, l’anonimo ha inviato una lettera anche alla redazione del programma Rai. Ci sarebbe un’interessante credibilità” ha detto il legale della famiglia di Denise riguardo al testimone, aggiungendo: “Gli elementi che ha introdotto li stiamo riscontrando. Alcuni li abbiamo riscontrati e non sono mai stati rivelati mediaticamente. Questo è l’unico mezzo con cui possiamo parlare con questa persona, la ringraziamo ma adesso abbiamo bisogno di un altro passo da parte sua

Inoltre, si indagherà su quanto dichiarato da un uomo sordomuto, Battista Della Chiave, che aveva detto in passato di aver visto Denise nel magazzino in cui lavorava. La bambina “piangeva perché non c’era niente da mangiare, poi le è stato dato da mangiare e da bere e si è messa a dormire tranquilla, abbracciata“.

Le parole del padre di Denise Pipitone

«Non sapevo cosa pensare, non si era mai allontanata da casa, ho girato strade a casaccio». Nel corso di ‘Mattina Cinque’, il padre di Denise Pipitone ha lanciato un messaggio alla bambina, dicendo che appena si potranno riabbracciare la porterà a prendere un gelato.

Nel corso del programma l’inviata ha mostrato alcuni listelli di legno del controsoffitto. Questi sarebbero stati tolti dagli inquirenti durante le perquisizioni dei giorni scorsi nell’appartamento di Anna Corona. Dopo anni di stasi si è tornati ad analizzare la situazione della famiglia Corona e sono emersi dettagli importanti. Intercettazioni e piccoli elementi che pare, nel 2004 quando scomparì Denise, non furono tenuti in considerazione ai fini delle ricerche e del processo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.