spaccio carabinieri napoli droga
Foto di archivio

I carabinieri della tenenza di Quarto hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Alfonso Ciardiello, 22enne del posto. E’ stato fermato durante un posto di controllo e perquisito. Nell’auto del giovane, in un portaoggetti  i militari hanno rinvenuto una bustina di hashish, una di marijuana e 330 euro in banconote di piccolo taglio. E ancora 18 stecchette di hashish sono state trovate nell’armadio della camera da letto della sua abitazione, luogo dove è stata estesa la perquisizione. Con la droga anche un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento.

Ciardiello è finito in manette ed è ora in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

Licola:  Carabinieri arrestano 2 pusher. La droga era nascosta sotto un cespuglio

I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno arrestato per spaccio e detenzione di droga a fini di spaccio Raffaele De Felice (47enne di Giugliano) e Domenico Alleonato (29enne di Pozzuoli), entrambi già noti alle ffoo. I due sono stati osservati al lungo in Via Del Mare, in località Licola Mare. Percorrevano sempre la stessa porzione di strada, da un piccolo cespuglio fino al ciglio della strada dove sono stati beccati a cedere 2 dosi di droga (una di hashish e una di marijuana) ad altrettanti “clienti” poi segnalati alla Prefettura.

Non hanno fatto in tempo a scappare, i militari li hanno bloccati e arrestati. E in un piccolo nascondiglio ai piedi di un arbusto – lì dove erano stati visti andare spesso –  i carabinieri hanno trovato 17 dosi di cocaina (8 grammi), 13 stecchette di hashish (17 grammi) e 9 grammi di marijuana in altrettante bustine. Nelle disponibilità dei due anche 170 euro in contante ritenuto provento illecito.

De Felice e Alleonato sono stati ristretti in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.