“E che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle”, post in lacrime per la piccola Miriam

Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

Sono tantissimi i post lasciati su Facebook per la piccola Miriam, la bimba di 5 anni morta giovedì scorsoi, probabilmente a causa di un arresto cardiaco, mentre faceva danza. Il decesso della bimba ha sconvolto l’intera comunità di Caivano e Cardito che si è stretta sin da subito al dolore della famiglia. Una folla commossa di amici e parenti, sabato alle 14:30 nella chiesa di S.Antonio a Caivano in via Cappuccini, ha dato l’ultimo saluto alla bambina.

Il saluto della scuola di ballo

“La Heart Ballet Ssd si stringe alla famiglia della piccola Miriam per il grave lutto che l’ha colpita e che ha distrutto noi tutti. Un dolore che nessun genitore dovrebbe mai provare.
Ringraziamo tutti per le parole di conforto e di vicinanza, ma adesso è il momento del silenzio e della preghiera”.

Questo il messaggio che la scuola di ballo ha pubblicato stamattina dopo il grave lutto avvenuto ieri. La piccola di 5 anni è deceduto per un malore le cui cause sono ancora ignote. Saranno le indagini a chiarire cosa sia successo e quale sia stata la causa del decesso. Inutile i soccorsi immediati, la piccola è deceduta l’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, dove i medici non hanno potuto fare più niente per salvare la vita alla piccola.