Frattamaggiore, controlli sui ‘Tir’: sanzionati i mezzi pesanti per 4mila euro

“Il bilancio delle attività dei caschi bianchi conta sanzioni per quattromila euro” Da diversi giorni l’attenzione degli operatori della polizia locale di Frattamaggiore è finalizzata a reprimere ogni forma di illecito, tra cui le violazione delle norme del codice della strada. Gli agenti guidati dal Maggiore Biagio Chiariello si sono concentrati su alcuni “Tir” che transitavano alla via Vergara nonostante un divieto per mezzi pesanti. La via, che non può essere interdetta al traffico dato che vi sono in essa molte attività commerciali ed una sede dell’ASL che accoglie le utente di oltre una quindicina di Comuni, spesso vede transitare per essa vari camion che creano non poche difficoltà. In totale contestate circa sessanta sanzioni ai responsabili e in alcuni casi ritirati alcuni documenti. Non poche le difficoltà operative degli agenti nell’operare date le grandi dimensioni dei veicoli e le ridotte della strada . A seguito dei diversi controlli, il numero di mezzi che transitano in quella via si è ridotto notevolmente. Proseguiranno i controlli anche nei prossimi giorni da parte dei caschi bianchi fanno sapere dal Comando.