Gomorra. La latitanza nel destino dei Savastano dal nonno di Genny a Pietro

gomorra latitanza savastano

Nell’ultima puntata di Gomorra 4 Genny Savastano inizia la sua latitanza nel bunker del Maestrale. Il giovane boss trascorrerà la quinta stagione in pochi metri quadrati dai quali combatterà contro i suoi nemici. Il suo destino è identico a quello del papà Pietro che dopo esser fuggito dal carcere si rifugia in un appartamento a Scampia, sostenuto dal braccio destro Malammore e dall’ambasciatrice Patrizia.

Pietro non ha mai voluto iniziare la latitanza così come emerge dalla confessione a Imma, quando è proprio la moglie a consigliargli di nascondersi: “Io nun me voglio annasconner’ sott’ terra comm’ a patatm”. La conversazione tra i due coniugi avviene nella prima stagione di Gomorra.