I funerali di Ciro nella chiesa a Giugliano, addio al giovane morto tra Melito-Arzano

Oggi alle 15: 30 nella chiesa di San Nicola a Giugliano sarà dato l’ultimo saluto a Ciro Perrotti. Il giovane era in sella allo scooter, un Honda Sh 300, quando si è schiantato contro un’auto, una Bmw, in via Melitiello a Casandrino, al confine tra Melito e Arzano.

Il corpo senza vita di Ciro è stato trovato a metri di distanza dal punto preciso in cui è avvenuto lo schianto. Drammatico l’impatto. Il casco è stato inoltre rinvenuto incastrato proprio sotto all’automobile. Ciro non è morto sul colpo ma era inizialmente cosciente, poi le condizioni sono peggiorate. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Grumo Nevano guidati dal maresciallo Antonino Bruno, coordinati a loro volta dai colleghi della compagnia di Giugliano, agli ordini del capitano Andrea Coratza.  Il magistrato di turno ha ordinato il sequestro della salma e disposto l’autopsia.