9 C
Napoli
lunedì, Gennaio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Impazza a Napoli la ‘truffa delle targhe straniere’ per non pagare le multe, come funziona


Si chiama Estero Vestizione. Cioè un sistema in cui le macchine italiane vengono vestite con targhe straniere. Una vera e propria truffa.

Il sistema di vestizione dei veicoli a Napoli

La Campania, specialmente Napoli, ha le tariffe assicurative RC per auto e moto più alte d’Italia. Fino ad arrivare quasi al quadruplo rispetto al resto d’Italia. Il presidente dell’ACI di Napoli, Antonio Coppola spiega il fenomeno della “vestizione” di veicoli italiani ma con targhe estere, soprattutto Bulgare. Le parole di Antonio Coppola: “Con questo sistema si sfugge alla legge poiché non si conosce la data certa del contratto, o molte volte sono contratti non certi con date non veritiere. Dunque non c’è possibilità di verificare neanche la revisione”

La nuova “soluzione” alla legge contro le vestizioni

Questo sistema, con le nuove leggi era stato contrastato. Infatti un veicolo estero non può circolare per più di un anno su suolo Italiano ma c’è chi ha trovato una “soluzione”. Alcune aziende campane hanno creato delle società di leasing estere: rottamano la tua auto in Italia e 10 giorni dopo ti consegnano targa e libretto estero.

Un sistema che non porta benefici

Questo escamotage permette di non pagare le tasse, l’assicurazione, il bollo, la revisione e spesso anche le contravvenzioni. Ma cosa succede in caso di sinistro? Nessuno dei due veicoli coinvolti, indipendentemente dalle cause, viene risarcito. Questo è un sistema che porta benefici a nessuno se non a chi, dinanzi ai costi eccessi della RC vuole avere un pezzo di carta per poter circolare in “tranquillità”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Grave lutto sconvolge Giugliano, la piccola Patrizia muore a 13 anni

Grave lutto sconvolge la comunità di Giugliano. Si è spenta Patrizia Calvino, bimba di soli 13 anni. La piccola...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria