Incendio a Melito, poliziotto di Giugliano mise in salvo 12 famiglie. Lettera di ringraziamento del condominio per l’agente-eroe

Nonostante il pericolo riuscì a salvare gli abitanti di un intero condominio mettendoli in salvo dalle fiamme. Nei giorni scorsi i residenti lo hanno voluto ringraziare con una lettera di ringraziamento. Protagonista della vicenda è il poliziotto-eroe Giuliano Ciccarelli, di Giugliano, in servizio presso il Commissariato di Polizia Giugliano-Villaricca.

I fatti risalgono al 23 dicembre scorso a Melito. In un’abitazione al secondo piano all’interno del condominio Ortensie (abitato da 12 famiglie, ndr), situata nell’omonima via, divampò un rogo a causa di un corto circuito all’impianto elettrico. L’agente Ciccarelli, libero dal servizio, con grande celerità fece evacuare la palazzina, tra cui molte donne e bambini, ed allertò immediatamente i vigili del fuoco, visto anche il pericolo della presenza di numerose bombole del gpl sui balconi, non essendoci il gas cittadino metano. Di lì a poco giunsero sul posto i vigili del fuoco che spensero l’incendio, nel frattempo tutte le famiglie erano al sicuro in strada. Nei giorni scorsi i condomini, attraverso una lettera scritta dall’amministratore ed inviata al Commissariato di Giugliano ed al Questore di Napoli, hanno voluto ringraziare l’agente esprimendo la gratitudine per il tempestivo intervento che ha consentito di mettere in salvo 12 nuclei familiari.