Incendio dopo i fuochi d’artificio a Pozzuoli, denunciata una donna

Ha 48 anni la donna incensurata denunciata dai carabinieri della sezione radiomobile di Pozzuoli. Proprietaria di un ristorante, la 48enne stava dando festeggiamenti per gli ospiti presenti nel locale quando alcuni dei fuochi pirotecnici esplosi ha raggiunto la vegetazione di un vicino costone collinare.
Nel giro di pochi minuti ben due ettari di arbusti e sterpaglie sono andati a fuoco.
A spegnere l’incendio prima che arrivasse anche alle abitazioni un elicottero del centro operativo territoriale della regione e i vigili del fuoco di Napoli e Pozzuoli.
L’imprenditrice dovrà rispondere di incendio colposo e accensione ed esplosioni pericolose.