Prima i sorpassi poi l’inseguimento con i carabinieri, 20enne arrestato dopo l’incidente

inseguimento scampia
Prima i sorpassi poi l’inseguimento con i carabinieri, 20enne arrestato dopo l’incidente. I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato il 20enne F. P. C a Scampia. Il giovane è accusato resistenza a Pubblico Ufficiale.  Durante un servizio di posto di controllo in via Ciccotti i militari hanno notato in lontananza un auto dirigersi verso di loro ad alta velocità.  L’uomo alla guida ha sorpassato varie autovetture mettendo in pericolo l’incolumità degli altri autisti.

L’INCIDENTE DOPO L’INSEGUIMENTO A SCAMPIA

Nonostante i carabinieri gli abbiamo intimato l’alt, il 20enne ha cercato di sfuggire. Dopo è iniziato un inseguimento nelle strade del quartiere. Il ragazzo si è fermato solo dopo l’impatto con un’altra auto che percorreva viale della Resistenza. Dopo lo scontro non si sono registrati feriti. Il giovane è in attesa di giudizio agli arresti domiciliari, al momento del fermo il giovane risultava sprovvisto di patente.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK