Perde il controllo dell’auto e si schianta, due giovani morti carbonizzati

Immagine di repertorio

Due persone sono morte carbonizzate la scorsa notte nell’incendio dell’auto su cui viaggiavano che si è capovolta. Una terza persona salvata da alcuni cittadini che udito lo schianto sono scesi in strada e la hanno estratta dall’auto in fiamme. Il ferito è stato trasportato all’ospedale san Martino: non sarebbe in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto in Corso Europa, a Genova, poco prima delle 3 nella direzione del centro città.

Sono due giovani, più un terzo coetaneo rimasto ferito non gravemente, le vittime dell’incidente mortale avvenuto a Genova. I tre viaggiavano su una Giulia Alfa Romeo: secondo le prime ipotesi, il conducente avrebbe perso il controllo dell’auto forse per eccesso di velocità. L’auto ha poi preso fuoco e due giovani all’interno dell’auto sono morti carbonizzati mentre il terzo è riuscito a salvarsi grazie all’intervento delle persone scese in strada. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale a cui sono affidate le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente. Per permettere l’intervento corso Europa è rimasta chiusa al traffico per più di due ore.