L'Italia tutta in giallo
L'Italia tutta in giallo

Fanno ben sperare per il futuro i dati che emergono dal monitoraggio settimanale sull’andamento del Covid in Italia, complice l’accelerata nelle vaccinazioni.
Continuano a migliorare i dati sul contagio da Covid-19 in Italia. L’indice Rt nazionale è in costante diminuzione. Ad oggi è di 0.78 rispetto allo 0.86 della settimana scorsa.

Covid, 66 casi ogni 100mila abitanti

In discesa anche l’incidenza dei contagi su 100mila abitanti il cui valore è a 66 casi rispetto ai 96 della scorsa settimana.
Questi sono i dati del monitoraggio settimanale sull’andamento del Covid in Italia, ora all’esame della cabina di regia, che saranno presentati nel pomeriggio.

Nessuna Regione supera la soglia critica dei posti in terapia intensiva

Questa settimana, nessuna Regione o Provincia autonoma supera la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è sotto la soglia critica (19%), con una diminuzione nel numero di persone ricoverate che passa da 2.056 a 1.689. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende ulteriormente (19%). Il numero di persone ricoverate in queste aree passa da 14.937 a 11.539.

Tutte le Regioni con Rt inferiore a 1

Tutte le Regioni e Province autonome sono classificate a rischio basso e tutte hanno un Rt medio inferiore a 1, e quindi una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo uno. Soltanto la Provincia autonoma di Bolzano riporta una allerta di resilienza. Nessuna Regione o Provincia autonoma riporta molteplici allerte, sempre secondo il Monitoraggio settimanale sull’andamento dell’epidemia.

Speranza: “Tutta Italia in zona gialla”

Con il monitoraggio e le conseguenti ordinanze di oggi l’Italia sarà tutta in area gialla. È il risultato delle misure adottate finora, del comportamento corretto della stragrande maggioranza delle persone e della campagna di vaccinazione. Continuiamo su questa strada con fiducia, prudenza e gradualità“, ha scritto su Facebook il ministro della Salute, Roberto Speranza.

La situazione Covid in Campania

Sono 649 i nuovi contagi da coronavirus in Campania.  Registrati inoltre altri 40 morti, con 14 decessi avvenuti nelle ultime 48 ore e 26 avvenuti in precedenza, ma segnalati ieri. I tamponi molecolari analizzati sono 12.627. Il totale dei decessi in Campania dall’inizio della pandemia da Covid-19 è 6.933. I nuovi guariti sono 1.574, il totale dei guariti è 331.774. In Campania sono 93 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.061 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.