La cantante giuglianese Rosaria Mallardo cacciata da via Scarlatti, lei risponde con la forza della musica

Si chiama Rosaria Mallardo, viene da Giugliano e la sua voce ha fatto innamorare chiunque la ascoltasse. Salita agli onori della cronaca grazie alla partecipazione a ‘The Voice’, dove entrò a far parte del team di Raffaella Carrà, la cantante giuglianese lo scorso anno incantò il lungomare di Napoli con una magnifica esibizione canora.

Erano le 18 di sabato quando Rosaria, durante una delle tante esibizioni in strada, è stata prima redarguita e poi letteralmente cacciata via dal via Scarlatti al Vomero.

Dopo aver cantato ‘Napul’è’ di Pino Daniele, è stata avvicinata da un signore che le ha intimato di andare via visto che la musica e la sua voce ‘disturbavano’ il condominio e gli appartamenti prospicienti l’area occupata per l’esibizione. A dar man forte all’uomo anche altre due signore, infastidite dalla musica.

Rassegnata e costernata, Rosaria al microfono ha spiegato al pubblico: “Mi scuso e mi dispiace ma sono costretta a spostarmi perchè disturbo”.

#viascarlatti la allontana per "rumori" molesti? @laLA RADIAZZA – PAGINA UFFICIALE Radio Marte Ecco il primo inedito in lingua napoletana di Rosaria Mallardo la #musicantedistrada che incanta i turisti e non solo.

Publiée par Gianni Simioli sur Lundi 13 janvier 2020