24 C
Napoli
mercoledì, Ottobre 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

La moglie di Totò Riina si ‘arrende’, dovrà pagare 1000 euro di tasse


È arrivata la decisione. La vedova del capo dei capi, Totò Riina, ha deciso di pagare la tassa sui rifiuti e si è presentata al Comune. Mille euro, cifra non problematica per la famiglia simbolo di Cosa Nostra. Ninetta Bagarella, moglie di Riina, ha un debito di 600 euro mentre la figlia Lucia di 400. Somme che verranno pagate a rate.

Una decisione clamorosa, visto il fatto che l’ormai deceduto consorte di Donna Ninnetta le tasse le imponeva e non le pagava. A Corleone, per orgoglio mafioso, i criminali e i parenti non hanno mai pagato le tasse. Poi quel che nessuno avrebbe mai immaginato: la società con l’incarica della riscossione -riporta Il corriere della Sera- era gestita da alcuni imprenditori contigui alle cosche e dopo che il comune è stato sciolto per infiltrazioni mafiose, al municipio sono arrivate tre commissarie ed hanno cominciato a fare quello che mai nessuno prima aveva fatto: inviare una diffida e presto sarebbe intervenuta l’Agenzia delle Entrate, con pignoramento e blocco delle autovetture di proprietà dei morosi.

Poiché corrono sempre tempi più difficili per Cosa Nostra, Ninetta Bagarella ha rateizzato. La pressione delle forze dell’ordine è sempre più forte e per tale motivo le famiglie dei vecchi padrini hanno preferito mantenere facili contatti con i loro insospettabili prestanomi: quelli che gestiscono affitti e immobili.

Chissà se il gesto di Donna Ninnetta, che ha vestito i panni di ‘cittadina modello’, diventerà un’indicazione per tutte le altre famiglie di mafiosi corleonesi che ancora non pagano la tassa sui rifiuti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Nodo giunta, Pirozzi diviso tra azzeramento e rimpasto: in pochi sicuri della riconferma

Più che un rimpasto potrebbe essere una vera e propria rivoluzione. A due anni esatti dall'elezione, il sindaco Nicola...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria