22.8 C
Napoli
martedì, Agosto 9, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

‘Laggiù qualcuno mi ama’, c’è la data ufficiale dell’uscita del docufilm su Massimo Troisi


Arriverà nelle sale cinematografiche il 19 febbraio 2023 il docufilm di Mario Martone su Massimo Troisi, scritto con l’aiuto della compagna di lavoro e di vita dell’attore Anna Pavignano. ‘Laggiù qualcuno mi ama‘ questo il titolo del docufilm sul grande artista napoletano morto prematuramente nel 1994. Arriva la data ufficiale dell’uscita del regalo di Martone e Pavignano a tutti gli amanti del cinema ed affezionati all’attore. Il tributo a Massimo Troisi uscirà in tutte le sale il 19 febbraio prossimo, in occasione dei 70 anni dalla nascita dell’attore.

L’omaggio a Massimo Troisi

Il regista napoletano Mario Martone ha scritto a quattro mani con Anna Pavignano, compagna di lavoro e di vita di Massimo, il tributo al grande artista. Attraverso l’utilizzo di contenuti inediti, tributi e testimonianze di colleghi ed amici il docufilm si dà lo scopo di ripercorre e far rivivere il genio Troisi. “Questo film-documentario è nato dal mio incontro con Mauro Berardi, storico produttore di Massimo, ed è un vero e proprio omaggio alla figura di quel grande artista che è stato Troisi, con la testimonianza diretta di Anna Pavignano, sceneggiatrice dei film di Massimo nonché sua compagna e la regia attenta e prestigiosa di Mario Martone” così dice Fabrizio Donvito.

Il Partner & Co-CEO Indiana Production continua poi: “Un progetto che, come Indiana, ci rende orgogliosi. Il fatto che sia stato abbracciato da Vision e Medusa fa sì davvero che ora sia il mondo del cinema italiano a sostenerlo e diffonderlo“. Il film è infatti una produzione Indiana in associazione con Vision Distribution e con Medusa Film e verrà distribuito in Italia da Medusa Film / Vision Distribution. A rendere possibile agli spettatori di tutto il mondo la visione del ricordo di Troisi sarà invece Vision Distribution.

Attesa per i “ricordi preziosi..

A parlare del film infatti è anche Giampaolo Letta vicepresidente e ‘ad’ di Medusa Film. “L’incontro di due napoletani di rango, Massimo Troisi e Mario Martone, con l’aiuto della sceneggiatrice e compagna di Troisi Anna Pavignano, darà vita a un film emozionante e di alto profilo“. “Medusa Film e il gruppo Mediaset hanno creduto subito in questo progetto cinematografico che attraverso contenuti e testimonianze inedite traccerà un ritratto originale dell’attore napoletano per rendere ancora più universale la sua popolarità non solo per il pubblico che lo ha visto e conosciuto ma anche per le nuove generazioni” conclude.

A dire la sua anche Massimiliano Orfei: “I ricordi preziosi di Anna Pavignano renderanno questo film un’esperienza unica per lo spettatore. Insieme a Indiana e Medusa cercheremo di garantire a questo prestigioso progetto la distribuzione migliore, celebrando uno dei più grandi artisti che il nostro paese abbia mai avuto“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

“E’ un carabiniere? Non ci interessa. Se non paghi ti mandiamo i vigili”, i paradossi del clan Mallardo

Non solo avevano chiesto il pizzo ad un carabiniere, ma per costringerlo a pagare lo avevano minacciato dicendo che...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria