Cacciato dall’allenamento e non convocato da Gattuso: la reazione di Allan

A Cagliari il Napoli cerca il riscatto in campionato dopo la cocente sconfitta casalinga con il Lecce, ma a tenere banco è il caso Allan. Sui quotidiani in edicola oggi non si fa altro che parlare del brasiliano e della sua esclusione dalla trasferta sarda. Il Corriere del Mezzogiorno ha aggiunto alcuni particolari in merito alla questione.

 

Il caso Allan spiegato dal Corriere del Mezzogiorno

“Ha chinato il capo, il brasiliano. Ed è andato via, consapevole che altre volte Rino lo aveva «coperto». Un mese fa durante Napoli-Fiorentina era stato sostituito e non aveva gradito. Aveva lasciato i compagni in campo e senza passare per la panchina aveva guadagnato gli spogliatoi. Gattuso lo aveva «giustificato». Ieri, alla vigilia della trasferta di Cagliari (che arriva appunto dopo la batosta con il Lecce e la vittoria contro l’Inter in Coppa) l’allenatore chiede a tutti di remare dalla stessa parte”.

 

 

A Cagliari il Napoli cerca il riscatto in campionato dopo la cocente sconfitta casalinga con il Lecce, ma a tenere banco è il caso Allan. Sui quotidiani in edicola oggi non si fa altro che parlare del brasiliano e della sua esclusione dalla trasferta sarda. Il Corriere del Mezzogiorno ha aggiunto alcuni particolari in merito alla questione.

 

Il caso spiegato dal Corriere del Mezzogiorno

“Ha chinato il capo, il brasiliano. Ed è andato via, consapevole che altre volte Rino lo aveva «coperto». Un mese fa durante Napoli-Fiorentina era stato sostituito e non aveva gradito. Aveva lasciato i compagni in campo e senza passare per la panchina aveva guadagnato gli spogliatoi. Gattuso lo aveva «giustificato». Ieri, alla vigilia della trasferta di Cagliari (che arriva appunto dopo la batosta con il Lecce e la vittoria contro l’Inter in Coppa) l’allenatore chiede a tutti di remare dalla stessa parte”.