Maltrattamenti all’asilo, bimbi picchiati anche da una suora

Bestemmie e insulti. Cibo infilato in bocca a forza, spintoni, punizioni umilianti. Calzini stretti intorno ai polsi e utilizzati come manette per immobilizzare i bimbi. Nell’ordinanza di arresto – ai domiciliari – a carico di una suora dell’asilo delle Angeline Francescane, nel quartiere Aldobrandeschi, vengono ripercorse le vessazioni sui giovanissimi allievi. Vessazioni che ora le costano l’accusa dimaltrattamento di minori. In tutto ci sono 4 indagati: oltre a lei, un’altra suora e due laiche, accusate di avere permesso le umiliazioni senza intervenire. Ora la sorella si dovrà sottoporre all’interrogatorio di garanzia.