Medici gettano il cuore oltre l’ostacolo, salvataggio in elicottero per bimba napoletana

Ha rischiato di morire una bambina di 15 mesi che, ieri sera, era stata trasportata in codice rosso all’ospedale Capilupi di Capri, in seguito ad un improvviso attacco convulsivo.

Nonostante le pessime condizioni meteomarine, è scattato immediatamente il piano di emergenza per trasferire la piccola in una struttura pediatrica idonea in terraferma. Dopo varie ricerche, come riportato da ‘Il Mattino’, il personale medico del Capilupi ha disposto il trasferimento della piccola paziente tramite l’elicottero del 118 venuto da Capodichino, presso l’ospedale Santobono di Napoli.

Arrivata nel nosocomio partenopeo, l’equipe medica è intervenuta immediatamente scongiurando l’aggravarsi delle sue condizioni. Fortunatamente, la piccola al momento risulta fuori pericolo, ma le sue condizioni verranno costantemente monitorate nei prossimi giorni.