Milano, rapinatore assalta una farmacia con la mascherina sul viso

Anche i rapinatori si adeguano alla psicosi da coronavirus, e la utilizzano a proprio vantaggio. Così un bandito, con il volto coperto da una mascherina sanitaria, ha rapinato una farmacia a Milano nel quartiere Niguarda.

Dopo aver fatto irruzione nel negozio, l’uomo, minacciando con un coltello le due farmaciste presenti in quel momento, si è fatto consegnare 1.500 euro. E quindi, sicuro di non essere stato riconosciuto, è fuggito.