La malattia del secolo colpisce ancora, Luigi muore a soli 17 anni: lacrime nel Casertano

Il male del secolo colpisce ancora e fa un’altra giovane vittima. La morte del 17enne Luigi Aversano getta nello sconforto la comunità di Teano, in provincia di Caserta. Il giovane è morto dopo aver lottato con tutte le sue forze per diversi anni contro la terribile malattia.  Il suo cuore però ha smesso di battere. Luigi, come riportato da casertace, è morto all’ospedale Bambin Gesù di Roma dove era ricoverato. Nelle ultime ore sono tantissimi i post di dolore e cordoglio alla famiglia lasciati su Facebook da amici e compagni di classe.