Musica in lutto, morto noto rapper americano: aveva 21 anni. La sua hit un successo la scorsa estate

Un rapper statunitense di soli 21 anni, che si faceva chiamare Juice Wrld, è morto improvvisamente per una non meglio definita emergenza medica, sulla quale la polizia nell’Illinois sta ora indagando. Lo scrive il sito di gossip Tmz. Secondo fonti ospedaliere, le cause della morte sono finora sconosciute.

Jarad Anthony Higgins – questo il suo nome vero – era stato proiettato fra le massime celebrità musicali usa per “Lucid Dreams” e “All Girls Are the Same”, brani diventati virali sul web nel 2018, che hanno fruttato a Juice Wrld un numero due nella classifica Billboard Hot 100 e l’attenzione delle etichette discografiche.

Juice WRLD è morto a soli 21 anni in seguito ad un attacco epilettico all’aeroporto di Chicago. Secondo quanto riportato online, il rapper era ancora vivo all’arrivo dei paramedici e la morte sarebbe avvenuta poco dopo durante il tragitto che l’ha portato all’ospedale.

(ANSA)