24 C
Napoli
lunedì, Maggio 27, 2024
PUBBLICITÀ

Napoli, perdono una borsa con 3mila euro, carte di credito e passaporti: tassista la recupera e gliela restituisce

PUBBLICITÀ

Tra tanti episodi di scippi, rapine e altri che contribuiscono a macchiare l’immagine della città di Napoli, spicca finalmente una bella storia di altruismo e solidarietà.

Protagonista della storia, un tassista, Ciro Cantalupo, che ha recuperato e restituito una borsa con 3mila euro, passaporti e carte di credito a un gruppo di turisti.

PUBBLICITÀ

Turisti dimenticano una borsa con soldi, carte di credito e passaporti: tassista la recupera e gliela restituisce

A riportare l’episodio, Il Mattino. Protagonisti di una disavventura per fortuna risolta con un lieto fine sono stati alcuni turisti sudafricani. Accompagnati in hotel dopo una serata trascorsa al ristorante, non si sono accorti di aver lasciato nell’auto del servizio pubblico soldi e altri effetti personali. A raccontare l’episodio, il tassista che li ha trasportati dal locale alla struttura alberghiera dove alloggiavano.

“Alcune settimane fa – spiega Ciro, 52 anni – durante il turno di notte in via Santa Lucia ho preso a bordo quattro turisti del sud Africa per accompagnarli nell’albergo dove soggiornavano, il Napoli Panorama di via Medina. Al termine della corsa sono andato via e ho raggiunto il posteggio di fronte al Teatro San Carlo: qui mi sono accorto, assieme ad alcuni colleghi, che il gruppo di stranieri aveva dimenticato qualcosa sul sedile anteriore lato passeggero”.

Con grande sorpresa Ciro, che fa il tassista da 20 anni, ha scoperto che i clienti avevano lasciato un borsello contenente circa 3mila euro.

“I soldi non contano nulla, conta piuttosto avere coscienza e umanità”

“Non solo – ricorda Cantalupo – c’erano anche una decina di carte di credito e due passaporti. Così sono andato subito in questura e insieme ai poliziotti siamo entrati in albergo, chiedendo al receptionist di salire in camera da queste persone”.

Dopo aver bussato più volte, uno di loro ha aperto la porta: “Forse avevano bevuto molto e non si erano resi conto di aver perso soldi e documenti. Gli abbiamo consegnato tutto e ci hanno salutati ringraziandomi. I soldi non sono nulla, contano piuttosto l’avere una coscienza e l’umanità”, dice il tassista.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Nozze per Carmine Recano, il comandante di ‘Mare Fuori’ si è sposato ad Acerra

Nozze per Carmine Recano. L'attore, noto per il ruolo del comandante Massimo Esposito in Mare Fuori, ha detto il...

Nella stessa categoria