Minimarket completamente abusivo chiuso a Napoli: il blitz dei Nas

A Napoli, su proposta formulata a seguito di accertamenti svolti dal NAS, riferiti a una pregressa ispezione igienico-sanitaria, inerenti ad un’attivita’ di rivendita di generi alimentari con sede nella zona orientale del Capoluogo, il competente SUAP (SERVIZIO ATTIVITA’ PRODUTTIVE COMUNALE) disponeva l’immediata cessazione dell’attivita’ di esercizio di vendita, poiché risultata agli atti di quell’ufficio e dei competenti servizi amministrativi/sanitari comunali e ASL, del tutto abusiva.