Il New York Times elogia la Campania, per il quotidiano è uno dei posti più sicuri per le vacanze

Il New York Times elogia la Campania - [Foto d'archivio]
Il New York Times elogia la Campania - [Foto d'archivio]

La Campania ha reagito bene all’emergenza coronavirus. E probabilmente anche per questo il New York Times ha inserito l’Italia tra i Paesi da visitare nel 2020 dopo l’emergenza coronavirus. Ne ha parlato nell’articolo  “The First signs of Travel’s Return, dove vengono proposte le destinazioni che non bisognerebbe perdersi, specie dopo il “ritorno alla libertà”. L’articolo si apre con un’immagine della Costiera Amalfitana, con tanto di descrizione: «La Costiera Amalfitana in Italia. Il paese, devastato dal Covid-19, sta iniziando a pensare a come aprirsi al turismo».

Il New York Times elogia l’Italia e anche la Campania: “Terra terra ricca di architettura, meraviglie naturali e spiagge”

Il quotidiano – uno tra i più prestigiosi al mondo – ha inserito nella top ten delle località da visitare l’Italia. “È una terra ricca di architettura, di meraviglie naturali e di spiagge“. Nell’articolo, inoltre, si fa anche il punto sul periodo difficile che sta vivendo l’Italia da un po’ di tempo a questa parte.

“Quali sono gli ostacoli principali? Ancora una volta, la necessità di bilanciare le considerazioni sulla salute e una disperata necessità di rilanciare l’economia. L’economia già sofferente dell’Italia ha subito un colpo enorme dopo quasi due mesi di arresto e un calo del 95 percento del turismo (l’industria turistica nazionale prevede quest’anno 20 miliardi di euro di perdite dal turismo rispetto al 2019)”. -Estratto dell’articolo del New York Times.
Il New York Times ha anche approfondito la ripartenza dell’Italia, che nella Fase 2 ha dato il via libera non solo alle attività commerciali, ma anche a centri sportivi, palestre e piscine.
Quali sono le restrizioni attuali? Questa settimana, il blocco in Italia, iniziato il 10 marzo, ha iniziato lentamente a sollevarsi, con la riapertura dei parchi con bar e ristoranti da asporto. Ad alcuni italiani è permesso tornare al lavoro e mentre le riunioni di gruppo sono ancora vietate, sono consentite visite in famiglia. I residenti possono viaggiare attraverso diverse province per tornare a casa, ma non possono andare avanti e indietro. In una dichiarazione televisiva del 26 aprile, il Primo Ministro Giuseppe Conte ha esortato gli italiani a mantenere le distanze sociali di un metro. Chiunque entri in Italia dall’estero deve mettersi in quarantena per due settimane. I viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti non sono stati esplicitamente vietati, ma devono dimostrare che “stanno tornando alla loro residenza o entrando nel paese per motivi di lavoro giustificabili, esigenze speciali o emergenze sanitarie”. – Estratto dell’articolo del New York Times.
Nella lista delle destinazioni indicate non c’è, ovviamente, solo l’Italia. Sono presenti infatti altri nove paesi consigliati, tra cui AustraliaNuova Zelanda, Grecia, Puerto Rico, Islanda, Messico, Francia Singapore Hawaii.

La soddisfazione di Vincenzo De Luca

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha espresso la sua felicità proprio ieri tramite i social.

“La Campania indicata ancora una volta come esempio dai media internazionali.
Dopo aver inserito la Costiera Amalfitana tra le 10 mete globali da cui il turismo può ripartire in sicurezza, il New York Times, il più importante quotidiano al mondo, parla della riapertura della stagione balneare in Italia e lo fa con un ampio servizio a partire dalla spiaggia di Varcaturo”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK