Oltre un chilo di droga in casa, il gip li ‘grazia’ : sono residenti alla Case Nuove

Oltre un chilo di droga nella loro abitazione del riminese. Con queste accuse sono stati arrestati, tre giorni fa, i napoletani Christian Benedetto, la compagna Simona Francesca Bisaccio e Antonio Della Rocca, tutti e tre domiciliati tra Cattolica e Misano Adriatico ma residenti nella zona delle Case Nuove di Napoli. Tutto è iniziato quando le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nel loro appartamento trovando cinque involucri di cocaina, tre grammi di marijuana e frammenti e parti di hashish (complessivamente 900 grammi).

I tre erano difesi dagli avvocati Leopoldo Perone e Antonio Rizzo e in sede di convalida non sono mancate le sorprese. Per Benedetto il gip ha disposto la misura degli arresti domiciliari mentre per la donna l’obbligo di firma. Per Della Rocca invece i legali hanno fatto notare come mancassero indizi di colpevolezza e infatti l’uomo è stato immediatamente liberato.