Covid, Ascierto prevede l'immunità di massa: «Così respingeremo il virus»
Covid, Ascierto prevede l'immunità di massa: «Così respingeremo il virus»

Il dottor Paolo Antonio Ascierto, oncologo napoletano, è stato ospite di Peppe Iodice nel corso della trasmissione ‘PeppyNight’, andata in onda lo scorso sabato. Il primario del Pascale ha parlato dell’attuale situazione Covid, riportando i dati che fanno sperare nel tanto atteso ritorno alla normalità.

La situazione Covid e l’intervento di Ascierto nella trasmissione di Peppe Iodice

«Grazie a Peppe Iodice per avermi invitato alla sua trasmissione in diretta #peppynight lo scorso sabato. Abbiamo parlato di Covid e della situazione attuale: i casi sono diminuiti in maniera importante e questo è sicuramente merito delle vaccinazioni. Oggi circa il 37% della popolazione è vaccinata, quando questa percentuale sarà pari ad almeno il 70% raggiungeremo quell’immunità di massa che davvero può fare da barriera ai contagi. Nelle ultime settimane siamo più liberi e se i dati dei contagi continueranno a scendere vorrà dire che il piano vaccinale sta dando davvero i suoi frutti. Ci vorrà ancora del tempo per tornare del tutto alla normalità, ma dobbiamo restare cauti. Nonostante il vaccino, le regole anti-COVID sono fondamentali e devono essere rispettate. Dobbiamo avere ancora un po’ di pazienza, e avere come sempre cauto ottimismo: la mascherina serve, è l’unica protezione per chi ci è accanto e non è ancora vaccinato».

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.