Provola e fiordilatte ‘pericolosi’ a Fratta, scatta il blitz dei Nas

A Frattamaggiore i Carabinieri del NAS di Napoli, nel corso di un
predisposto servizio, tendente al contrasto dell’illecita commercializzazione di prodotti alimentari in locali privi dei prescritti requisiti igienico-sanitari, accedevano in un box ivi ubicato, originariamente destinato a ricovero di materiali inerti ed attrezzature in disuso,accertando che in tale locale/area era stata arbitrariamente avviata un’attivita’ di deposito e smistamento di prodotti alimentari, a base di latte, tra cui fiordilatte e provola affumicata acquistati da terzi,  presso detta struttura che e’ risultata, pero’, priva di qualsivoglia requisito minimo igienico-sanitario e strutturale previsto dalla normativa europea.

I militari operanti, pertanto, previo sopralluogo congiunto con personale della competente ASL NA2/NORD, che, tra l’altro, attestava l’idoneita’ al consumo degli alimenti rinvenuti sul posto, procedevano all’immediata chiusura amministrativa dell’intera attivita’, ordinando lo sgombero degli alimenti e delle attrezzature ivi rinvenute.