Racket per il clan Mallardo a Giugliano, due fermi dei carabinieri. Uno è il fratello del ras del Selcione. I NOMI

Altro importante colpo quello messo a segno oggi dai carabinieri della compagnia di Giugliano contro il clan Mallardo. I militari dell’arma su disposizione della DDA hanno fermato due soggetti per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Si tratta di Vincenzo Strino, fratello di Giuseppe Strino alias pinuccio o toro, esponente storico della zona del selcione, e Domenico Fuso. Fondamentale per il fermo, oltre alle accurate e minuziose indagini eseguite dai carabinieri di Giugliano, anche la collaborazione della vittima. Entro 48 ore si terrà l’udienza di convalida del fermo. Al momento i due soggetti sono rinchiusi in carcere.