Torna l’incubo del racket a Secondigliano, colpi di pistola in via del Cassano

Torna l’incubo del racket in via del Cassano, quartiere Secondigliano. Secondo le notizie trapelate nelle ultime ore alcuni colpi di pistola sarebbero stati esplosi la scorsa notte contro un negozio di autoricambi. I colpi sarebbero stati esplosi da una moto in corsa in quella che appare essere a tutti gli effetti l’ennesima stesa. Ancora da capire se il raid sia attribuibile a richieste estorsive o ad una vendetta privata. L’episodio accade a due mesi di distanza dall’arresto di alcuni esponenti del clan Cesarano attivo nella zona del vicino rione Kennedy.