rapina md polizia
Foto di repertorio

Ha finto di avere una pistola per portar rapinare il supermercato Md a Castellammare di Stabia. Nel mese di gennaio scorso, in pieno giorno e in pieno centro cittadino, il malvivente si introduceva con il volto coperto all’interno del supermercato MD di Castellammare di Stabia.

Simulando di essere armato si faceva consegnare 300 euro dalla cassiera. Dunque le indagini portate avanti dagli agenti del Commissariato stabiese consentivano di appurare l’esatta dinamica della rapina. Tutto partì dal ritrovamento dell’abitazione dell’indagato.

RAPINA AL SUPERMERCATO MD, INCASTRATO DAI VESTITI

Quindi le forze dell’ordine ritrovano lo scooter utilizzato per la fuga e i capi di abbigliamento perfettamente compatibili con quelli indossati il giorno della rapina al supermercato Md.  Fondamentale per le indagini anche l’analisi delle immagini delle telecamere presenti sul posto. Gli agenti eseguivano un’ordinanza di custodia in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina. Ora l’uomo si trova nel carcere di Poggioreale a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

IL COLPO A SANT’ANTIMO DEL 17 DICEMBRE 2020

Furto con scasso al supermercato MD di corso Europa a Sant’Antimo. Durante la notte del 17 dicembre diversi ignoti si sono introdotti all’interno del supermercato scassinando le serrande. Hanno asportato merce per migliaia di euro nel giro di pochissimi minuti e comunque prima dell’intervento dei responsabili del punto vendita e dei carabinieri della locale tenenza.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.