Rione Sanità blindato, al setaccio case e negozi: 117 persone identificate, anche pregiudicati

Nottata di controlli dei carabinieri. Quartiere passato al setaccio
117 persone identificate, 92 veicoli controllati, 32 le violazioni  al codice della strada accertate per 37.474 euro di sanzioni, 94 i punti decurtati, 18 i veicoli sottoposti a sequestro o fermo amministrativo e 9 le persone denunciate in stato di libertà (8 per guida senza patente e 1 per rifiuto di sottoporsi al drug test): questo il bilancio di un vasto servizio di controllo del territorio effettuato dai carabinieri nel Rione Sanità, disposto dal Comando Provinciale di Napoli.

I militari della compagnia Stella, supportati da quelli del Reggimento Campania, hanno impiegato 15 pattuglie e più di 40 unità per setacciare il quartiere e dare una risposta concreta alle istanze di sicurezza provenienti dalla cittadinanza.
Sotto osservazione le zone a rischio, i giardini e gli esercizi pubblici: per questi ultimi serrati controlli per verificare il rispetto della recente ordinanza comunale.
Durante il servizio, un 48enne del posto è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti poiché trovato in possesso di una dose di marijuana di 0,5 grammi.