Rissa in diretta su Rete 4, Vittorio Sgarbi e Mughini fuori controllo: vola anche una sedia. VIDEO

Una scena quasi ‘imbarazzante’, quella andata in onda ieri sera a Stasera Italia Estate su Rete 4, in diretta. Quando in studio si stava parlando dell’assenza del Ministro dell’Interno Matteo Salvini in Parlamento per testimoniare sul Russia Gate, Mughini esordisce e spiega che «C’è un’indagine in corso». Parole non condivise da Vittorio Sgarbi, seduto affianco a lui in quel momento: “Questa non è un’indagine, è un crimine! è un crimine. Magistratura corrotta, corrotta e corrotta!”.

«È imbarazzante averlo accanto. Questo termine appartiene a te e gradirei che tu non mi rompa i cogl**ni», ha esclamato Mughini. A quel punto regna l’imbarazzo in studio, con Sgarbi che risponde a tono “Sei una testa di ca**o. È imbarazzante parlare con questa testa di caz**. Non lasciare perdere! Sei una m***a!”. Ne seguono degli spintoni, fino a quando la regia non stacca la l’inquadratura e la lite viene sedata. Il pubblico, ovviamente, ha lasciato intendere di non aver apprezzato quella scena, già rivista in passato con Alessandra Mussolini durante il programma La Pupa e il Secchione.