Quantcast
14.4 C
Napoli
venerdì, Marzo 31, 2023
PUBBLICITÀ

Ritorno a scuola, parla il ministro Azzolina: “Il rischio zero non esiste”

PUBBLICITÀ

Oggi il ministro dell’Istruzione è intervenuta nell’informativa al Senato. Lucia Azzolina ha parlato della ripresa dell’anno scolastico: “Siamo consapevoli del fatto che il rischio zero non esista, anche a scuola. Proprio per questo sarà fondamentale il senso di responsabilità di ciascuno e il rispetto delle Linee guida e dei Protocolli emanati insieme alle competenti autorità sanitarie. Sono stati mesi, quelli appena trascorsi, di intenso lavoro. In campo non c’è stato solo il Governo. Il Parlamento ha svolto un ruolo determinante“.

IL MONDO DELLA SCUOLA

In queste settimane tutto il mondo della scuola e delle Istituzioni coinvolte si è mobilitato per raggiungere l’obiettivo della riapertura, attraverso le sue diverse diramazioni: Il Ministero dell’Istruzione, l’Amministrazione ministeriale, centrale e periferica, i dirigenti delle nostre scuole, gli Enti locali, le organizzazioni sindacali, le Associazioni di studentesse e studenti e genitori. – ha continuato Azzolina C’è stato il massimo sforzo da parte di tutti per il conseguimento di un risultato che riguarda il Paese intero. Il confronto è stato sempre serio, franco. Le opinioni sono state anche divergenti. Ma questo è il sale della democrazia“.

PUBBLICITÀ

RITORNO TRA I BANCHI, LA DATA IN CAMPANIA

Secondo un sondaggio sette genitori su dieci sono preoccupati da eventuali contagi tra le mura della scuola. Su questo fronte, la Regione Campania sta provando a tranquillizzare genitori, studenti e insegnanti. A breve partirà uno screening obbligatorio e la Regione fornirà le scuole in Campania di termoscanner. Queste le misure annunciate questa mattina da Vincenzo De Luca. I ragazzi campani rientreranno in classe il 24 settembre.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Gli sparano dopo essersi opposto alla rapina dello scooter a Napoli, l’ingegnere ferito: “Ho temuto di morire nel sangue”

Non si è voluto piegare alla violenza dei rapinatori che hanno cercato di rubargli lo scooter, anche rischiando di...

Nella stessa categoria