Ruba un Rolex da 50mila euro, catturato il figlio del boss dei Quartieri Spagnoli
Eduardo Terracciano

Sabato scorso Eduardo Terracciano è stato arrestato dopo aver rapinato il Rolex ad una 60enne a Forte dei Marmi. Il 40enne è arrivato in piazzetta dei Lavoratori del Mare dove ha puntata la sua vittima. Prima si è introdotto nell’auto della donna, dove era presente anche la nipotina di 4 anni, dopodiché le ha strappato il Rolex dal polso della. Dopo l’azione criminale il 40enne è stato subito arrestato dalla polizia che lo bloccava in flagranza di reato.

Terracciano è accusato di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. La turista di Verona si trovava ferma in auto di fronte al pontile. Era in attesa del marito, sceso dal veicolo per comprare un giocattolo per la nipotina.

LA RAPINA DEL ROLEX

La violenta rapina si è verificata lo scorso 23 luglio alle ore 19.30 nei pressi del Pontile. Il 40enne è giunto in scooter, dopodiché si è introdotto, repentinamente, all’interno il veicolo della donna strappandole il Rolex. Oltre alla perdita dell’orologio dal valore di 50mila euro, la 60enne ha subito escoriazioni giudicate guaribili in sei giorni.

Eduardo Terracciano è stato bloccato e immobilizzato dagli agenti in borghese che erano impegnati in servizi preventivi di controllo del territorio. Dopo aver celermente sventato la rapina del Rolex i poliziotti sarebbero stati applauditi dai cittadini che assistevano alla scena. Il 40enne è originario di Napoli ma è residente a Pescara, adesso si trova nella casa circondariale di Lucca e resta a disposizione dell’autorità giudiziaria. Eduardo è il figlio di Salvatore, ex boss dei Quartieri Spagnoli soprannominato ‘o Nirone.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.