Una donna per Mugnano, per la poltrona di sindaco c’è anche Romina Imperatore

Nell'ultima cornice a destra Romina Imperatrice [Foto d'archivio]
Nell'ultima cornice a destra Romina Imperatrice [Foto d'archivio]

Mugnano ha il suo quarto candidato sindaco. Ai già noti Luigi Sarnataro (centrosinistra), Gennaro Ruggiero (centrodestra) e Fausto Agnano (Movimento Cinque Stelle), si è aggiunta Romina Imperatore che sarà in campo con l’Altra Mugnano.

Le prime parole della quarta pretendente alla fascia tricolore

“Mi Candido. Alla fine la voglia di chi mi sostiene, di chi mi spinge a provarci, è stata più forte. È un’impresa titanica ma non impossibile. Ho deciso di candidarmi a sindaco di Mugnano perché non mi arrendo, so che la mia città merita davvero quel cambiamento tanto promesso ma fino ad oggi tradito da tutti quelli che l’hanno governata”.

Chi è Romina Imperatore

E’ un’imprenditrice di 40 anni con due, sposata con Mario Imbimbo, quest’ultimo ex assessore alla Cultura della giunta Sarnataro.

“Sarò sostenuta da chi crede in me, da chi condivide la mia voglia di cambiamento, da chi ha scelto di vivere a Mugnano e vuole una città efficiente, che garantisca gli stessi servizi dal centro storico alla periferia, che punti sullo sviluppo delle attività commerciali e crei cultura. Sarò sostenuta da chi sogna un paese che non lascia indietro nessuno”.
Ha continuato Romina ImperatOre.

L’appello di Romina Imperatore al Movimento Cinque Stelle

“Agli amici 5 stelle dico proviamoci ancora. Se è il popolo che dobbiamo ascoltare, questo ci vuole uniti e vuole una donna per cambiare davvero. Io ci sono, ci metto la faccia e ce la metterò tutta!”

 

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.