19.2 C
Napoli
martedì, Maggio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Choc nel Casertano, vittima centrata da colpi di pistola al volto


Ennesimo episodio di intolleranza avvenuto ieri sera intorno alle 22.30 a San Cipriano d’Aversa, lungo via Roma.

L’accaduto

Un giovane guineano è stato avvicinato da due ragazzi in sella ad una moto. Mentre il migrante era sul marciapiede vicino alla comunità che lo ospita, i due si sono avvicinati e lo hanno ferito al volto con dei colpi d’arma da fuoco.

Fortunatamente il giovane, ospitato da un centro gestito dalla cooperativa sociale don Bosco, non ha riportato danni rilevanti visto che, i colpi fatti partire dai due malviventi, erano fortunatamente ad aria compressa. Le cure ospedaliere hanno assicurato un recupero in pochi giorni. La denuncia è stata presentata ai carabinieri di San Cipriano d’Aversa.

Il clima era già teso in città

I fatti si inseriscono in un clima già decisamente teso. Causa della tesnione la protesta messa in atto martedì a Villa di Briano e l’incendio in un’altra struttura che ospiterà 18 migranti in via Campo d’Isola nel sanciprianese. 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria