Sant’Antimo riabbraccia Rosa di Domenico: «Bentornata a casa»

Decine e decine di persone sono accorse a casa di Rosa Di Domenico, la 15enne di Sant’Antimo tornata a casa questo pomeriggio dopo 10 mesi dalla sua scomparsa avvenuta lo scorso maggio. Amici, parenti e conoscenti hanno invaso il viale di Rosa per abbracciarla e darle il bentornato.

La ragazzina era in Turchia, stamattina la telefonata dal consolato turco con i carabinieri della compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise. Rosa è stata poi riconosciuta al telefono dai genitori, adesso è in viaggio verso Napoli sana e salva.