Paura in metropolitana. Lancio di sassi contro i finestrini, vetri rotti: evacuati i pendolari

Il treno 7708 della Linea 2 della Metropolitana di Napoli, nella serata di ieri, è stato danneggiato da alcuni ‘balordi’ che hanno lanciato dei sassi contro i finestrini del mezzo pubblico, mandando i vetri in frantumi. Nessun passeggero è rimasto ferito anche se la paura per quanto accaduto è stata tanta. Il vagone, infatti, è stato evacuato dai dipendenti di Trenitalia. A riportare la notizia è Il Mattino.

Il treno era partito da San Giovanni ed era diretto, alle ore 17:13, a Pozzuoli. Le pietre erano di grosse dimensione e a lanciarle sarebbero stati dei ragazzini. Per ora, questi ultimi, non sono stati ancora identificati. Sui fatti indaga la polizia ferroviaria di Napoli.